INFORMATIVA COOKIE

Ti informiamo che questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più vai nell'area documenti 

BASTA UN CLICK

 


PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE
LEGGERE ATTENTAMENTE I
FASCICOLI INFORMATIVI
PRESENTI IN AGENZIA


 

Controllo copertura assicurativa

Assicurazioni, come verificare la copertura online

I veicoli che circolano in Italia privi di copertura assicurativa sono, secondo le stime più recenti, oltre tre milioni. Un grave pericolo: se si è vittima di un incidente c'è il concreto rischio che il "colpevole" sia privo di copertura.
 
Assicurazioni moto, come verificare la copertura online
 

Nonostante la sanzione che va da 841 a 3.827 euro, l’immediato sequestro del veicolo e i rischi in caso di incidente, i veicoli circolanti sulle strade italiane privi di copertura assicurativa superano i 3,5 milioni. Un dato inquietante: se si è vittima di un incidente non si può mai escludere che il colpevole sia privo di assicurazione.
Un grave problema che ha portato alla scomparsa del contrassegno cartaceo: le Forze dell’Ordine sono in grado di verificare la situazione assicurativa di automobili e motocicli accedendo a una banca dati realizzata ad hoc. A breve, inoltre, i controlli sulle assicurazioni avverranno in automatico, tramite Autovelox, Tutor, Telepass e telecamere delle ZTL, riducendo così ancora di più le frodi.
Anche i cittadini però possono tutelarsi in caso di sinistro: ci sono siti internet e applicazioni smartphone capaci di verificare in tempo reale la copertura assicurativa o lo “stato” del veicolo, pur mantenendo nascosti dati sensibili come nome o residenza del proprietario.
Il loro funzionamento è semplice: basta inserire il numero di targa da verificare per scoprire se esiste l'assicurazione.
Il servizio è offerto gratuitamente da diversi portali, tra i quali il PORTALE DELL'AUTOMOBILISTA dedicato ad autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori. L’attendibilità delle informazioni è garantita dalle compagnie assicuratrici stesse, che provvedono ad aggiornare il database con cadenza giornaliera.
Da segnalare, infine, anche l’app Android VERIFICA RC AUTO che, oltre a fornire le informazioni sullo stato della copertura assicurativa, permette all’utente di conoscere ulteriori dati d’interesse, quali per esempio la data di immatricolazione del veicolo, la scadenza del bollo, la potenza in KW, la cilindrata e il tipo di alimentazione. 

 

 

 

Data e Orario

Venerdì, 4 Dicembre 2020
03:38:20

cerca


116207
Your IP: 3.237.67.179
Server Time: 04-12-2020 02:38:20